15.2. Configurare il server DHCP

Se sulla vostra rete non č presente almeno un server, configuratelo. Consultare Capitolo 25 per maggiori informazioni. Assicurarsi che il file di configurazione contenga quanto segue cosė l'avvio con PXE viene abilitato per i sistemi che lo supportano:

allow booting;
allow bootp;
class "pxeclients" {
   match if substring(option vendor-class-identifier, 0, 9) = "PXEClient";
   next-server <server-ip>;
   filename "linux-install/pxelinux.0";
}

L'indirizzo IP che segue l'opzione next-server, dovrebbe essere quello dell'indirizzo del server tftp.