19.7. Stabilire una connessione CIPE

CIPE è l'acronimo di Crypto IP Encapsulation. Viene utilizzato per configurare il dispositivo IP per il tunneling. Il CIPE può, per esempio, essere utilizzato per assicurare l'accesso dall'esterno in un Virtual Private Network (VPN). Se avete l'esigenza di impostare un dispositivo CIPE, contattate il vostro amministratore di sistema per i valori corretti.

Per configurare un collegamento CIPE, seguite le seguenti fasi:

  1. Fate clic sulla scheda Dispositivi.

  2. Fate clic sul pulsante Nuovosulla barra degli strumenti.

  3. Selezionate Collegamento (VPN) CIPE dall'elenco Tipo di dispositivo, e fate clic su Avanti.

    Contattate il vostro amministratore di rete per i valori da utilizzare.

    Figura 19-12. Impostazioni CIPE

  4. Fate clic su Applica sulla pagina Create uncollegamento CIPE.

Dopo aver configurato il dispositivo CIPE, esso verrà visualizzato nell'elenco dei dispositivi come mostra la Figura 19-3.

Figura 19-13. Dispositivo CIPE

Assicurarsi di selezionare File => Salva per cambiare i cambiamenti.

Una volta aggiunto il dispositivo, è possibile modificarne le impostazioni selezionando il dispositivo dall'elenco dei dispositivi e facendo clic su Modifica. Per esempio, potete stabilire se avviarlo al momento dell'avvio del sistema.

Quando viene aggiunto un dispositivo, esso non viene attivato immediatamente, come mostrato dal proprio stato Inattivo. Per attivarlo, selezionarlo dall'elenco e fate clic sul pulsante Attivare. Se il sistema é configurato per attivare il dispositivo al momento dell'avvio del computer (di default), questa fase non deve essere eseguita.

SuggerimentoSuggerimento
 

Per maggiori informazioni su CIPE e su come impostarlo, consultate Red Hat Enterprise Linux Security Guide.