10.7. Configurazione del firewall

La finestra Configurazione del firewall simile alla schermata nel programma d'installazione e al Strumento di configurazione del livello di sicurezza.

Figura 10-10. Configurazione del firewall

Se viene selezionato disabilita il firewall, il sistema permette l'accesso a qualsiasi servizio attivo e porta. Nessun collegamento al sistema viene negato.

Selezionando Abilita firewall si configura il sistema in modo da rifiutare i collegamenti in entrata che non sono conforme alle richieste in uscita, come ad esempio le repliche DNS o le richieste DHCP. Se necessario l'accesso ai servizi in esecuzione su questa macchina, potete scegliere di abilitare servizi specifici attraverso il firewall.

Solo i dispositivi configurati nella sezione Configurazione della rete vengono elencati come dispositivi fidati disponibili. I collegamenti provenienti da qualsiasi dispositivo selezionato nell'elenco sono accettati dal sistema. Per esempio, se eth1 riceve solo i collegamenti da un sistema interno, potrete abilitare i collegamenti dallo stesso sistema.

Se un servizio viene selezionato nell'elenco dei servizi fidati, i collegamenti per il servizio sono accettati ed elaborati dal sistema.

Nel campo di testo Altre porte, elencare qualsiasi porta aggiuntiva che dovrebbe essere aperta per l'accesso remoto. Usare il seguente formato: port:protocol. Per esempio, per abilitare l'accesso IMAP attraverso il firewall, specificare imap:tcp. Pu essere anche specificato, specificare le porte numeriche; per abilitare i pacchetti UDP attraverso il firewall sulla porta 1234, inserire 1234:udp. Per specificare porte multiple, separateli con delle virgole.