21.4. ntsysv

L'utility ntsysv fornisce una interfaccia semplice da usare per attivare o disattivare i servizi. Potete utilizzare ntsysv per attivare o disattivare i servizi gestiti mediante xinetd. Potete usare il comando ntsysv per configurare i runlevel. Se desiderate configurare un runlevel, specificate uno o più runlevel con l'opzione --level.Per esempio, il comando ntsysv --level 345 configura i runlevel 3,4 e 5.

L'interfaccia ntsysv funziona come il programma di installazione di modalità di testo. Usate le frecce direzionali per spostarvi all'interno dell'elenco. La barra spaziatrice seleziona/deseleziona i servizi e vi consente anche di "premere" i pulsanti Ok e Annulla. Usate il tasto [Tab] per spostarvi dall'elenco dei servizi e i pulsanti Ok e Annulla. Il carattere * indica che il servizio cui si riferisce è attivato. Il tasto [F1] visualizzerà una breve descrizione di ciascun servizio.

AttenzioneAvvertenza
 

I servizi gestiti da xinetd saranno influenzati immediatamente da ntsysv. Per tutti gli altri servizi, i cambiamenti non saranno immediatamente confermati. Arrestate o avviate il singolo servizio con il comando service demone stop. Nel precedente esempio sostituite demone con il nome del servizio che desiderate arrestare, per esempio, httpd. Sostituite stop con start oppure restart per avviare o riavviare il servizio.